The Ufficio files – messaggio ‘All Staff’

Bene, amici, eccoci a una nuova, entusiasmante puntata. Lascio sempre il riferimento ai soliti puzzoni che si collegano a questa serie solo adesso, perché si mettano in pari al più presto: the Ufficio files spaccano davvero! Leggeteli! Lo dice anche mio guggino, che una volta da piccolo è morto, tra l’altro. Nella giungla del lavoro di […]

View full post »

The Ufficio Files – un nuovo collega

Abbiamo già disquisito di fondamentali tematiche, all’interno della galassia ‘ufficio’: leggetevele qui se ve le siete perse. E comunque vedete di non perdervele più la prossima volta, o mi incazzo. Oggi aggiungiamo un’ulteriore perla di saggezza. Forte del fatto che da noi in azienda di autotrasporti si sono di recente aggiunti due bei pezzi di camionista […]

View full post »

The Ufficio files – finte malattie

Sono tornato, amici, e sono pieno come una lattina di Dreher, cazzo! Ricordate? Sono Truck Driver, un camionista con il vizio della cultura ecc. ecc. Vi ho intrattenuto per anni, ora non fate finta di non sapere più chi sia. Ingrati. Dunque, dove eravamo rimasti? Ah, sì, alla mini-serie del piffero che mi sono inventato per raschiare […]

View full post »

The Ufficio files – Cagare in ufficio

Onestamente non so se esista al mondo un imbarazzo superiore all’incrociare un collega in attesa davanti alla porta, mentre si esce dal cesso dell’ufficio dopo una corposa e puzzolente defecazione. Ed è inutile in quei casi provare ad allentare la tensione con sorrisini stiracchiati o acrobazie di sopracciglia, all’anglosassone: costui una volta dentro e serrato l’uscio, ormai intrappolato in quel […]

View full post »

The Ufficio Files – Minimizzare sulle proprie ferie

Più che una tendenza è vera e propria matematica, amici. Pensateci: ogni volta che un collega vi chiede, nei pochi minuti a settimana in cui entrambi mollate il colpo sul fingere di essere strapresi e vi concedete due chiacchiere (rinunciando quindi a Facebook e Twitter almeno per un fottuto istante), dettagli sulle vostre vacanze ormai alle porte, […]

View full post »

The Ufficio files – Intro

Mi sapete autotrasportatore al volante di un bestione Scania. Corretto. Ma tengo stretta dentro un’anima da impiegato amministrativo – ‘mbè? C’è chi sogna di essere surfista o avventuriero, io sogno invece di essere un tranquillo, abitudinario impiegato amministrativo; non fate adesso i nazisti dell’immaginario, per cortesia – e spesso mi confronto con tale eccitante categoria. Mi […]

View full post »

\m/

Qualcuno (mio zio) chiede con insistenza di leggere altri luridi post della più migliore serie del monTo, Truck Driver. E chi sono io per non accontentarlo? Evidentemente il testina di vitello in questione non sa utilizzare un normalissimo ‘search’ di un sito internet quale il pregievole Kaizenology. E allora? Che facciamo, discriminiamo? Inoltre non avevo […]

View full post »

Post di servizio

Qualcuno (mio zio) chiede con insistenza di leggere altri luridi post della più migliore serie del monTo, Truck Driver. E chi sono io per non accontentarlo? Evidentemente il testina di vitello in questione non sa utilizzare un normalissimo ‘search’ di un sito internet quale il pregievole Kaizenology. E allora? Che facciamo, discriminiamo? Inoltre non avevo […]

View full post »

Regalo di Natale

Gli anni scorsi vi abbiamo “deliziato” con i racconti di Natale. Quest’anno vi facciamo un altro regalo. Un capitolo del nostro romanzo ancora inedito, Mi Buenos Aires Querido. La voce narrante è quella del “Cardinale” (lo avete sentito nominare in Delta Blues, haven’t you? ), un trafficante d’armi al limite della leggenda urbana… Allacciate le […]

View full post »