Fatti strani

  • 640px-Bancomat_vaticanoDecathlon e compagnia bella ci ringraziano col cuore in mano per la ridicola tendenza che abbiamo a comprare equipaggiamento e abbigliamento giusti (o meglio inutili) prima ancora di iniziare qualsiasi minima, quasi inesistente attività fisica. Come se non avessimo tutti a casa una cazzo di maglietta e un paio di scarpe sportive… No invece, prima di tutto lo sportwear giusto (e Nike ringrazia), poi vediamo se mai lo andremo a fare, ‘sto esercizio fisico…
  • Ma il codice bancomat è un’informazione che si può o non si può mostrare – anche involontariamente – a un amico? Perchè ancora non è chiaro, socialmente parlando: non appena ci apprestiamo a prelevare da una maledetta banca per strada, l’amico che è con noi d’un tratto si allontana allarmato, fa finta di niente, sembra quasi scusarsi quando è il momento di digitare il codice.
  • Gli scioperi dei mezzi pubblici sono adorati da tutti gli impiegati d’Italia (perchè si esce prima), eppure ufficialmente non facciamo che lamentarcene, insieme al tempo troppo piovoso e ai politici che rubano. Secondo me se cominciassimo tutti a dire chiaramente quanto cazzo AMIAMO il blocco della circolazione dalle 18:00 in poi, con conseguente rientro a casa prima, prima o poi i sindacati smetterebbero di organizzarli, ‘sti scioperi. A questo punto non so più se augurarmelo o meno
  • Fumo marijuana da quasi trent’anni, e tutti mi hanno sempre rotto i coglioni accusandomi di dipendenza, di fattanza, di accattonaggio, mò adesso che da un paio d’anni ‘sti stronzi hanno cominciato a dire che fa bene, che è curativa, che dà appetito, fa dormire bene, è una fottuta pianta e niente di più, bla bla bla, in Colorado si sono pure messi a venderla (a proposito, segnare: vacanze estive in Colorado 🙂 ), tutti che mi decantano le lodi di questo magnifico prodotto naturale, e credono pure di dirmi cose nuove! Gente che mi fa preparare un altro joint, a mezzanotte quando sono già strafatto – e alla mia età è meglio non esagarare, solo per provarla, o provarla ancora. Maledetti
  • Sui social media se posti più di tre o quattro cose al giorno è troppo, lo capisci? E meno di una o due al giorno è troppo poco. Che ci stai a fare, se no? A spiare e invidiare la vita altrui? Può essere, sappi però che la realtà è perlomeno il 50% in meno di quello che ti pare di percepire dalle foto pubblicate dalla gente su Facebook. Vale la stessa regola dei racconti delle conquiste dei maschi di ogni età: 2/3 sono minchiate, 1/3 potrebbe essere vagamente vero
  • I malanni non sono malattie, sono appunto malanni. Hai preso un raffreddore? Mal di gola? Ti fa male la schiena? Hai la tosse? Esiste un concetto che si chiama: decorso naturale. Non hai bisogno di fottute medicine, devi solo aspettare 3/4 giorni, o una settimana
  • Quando hai sete, bere è la cosa migliore 😀
  • Come disse un amico una volta, ventisette anni fa: ‘Se c’è una cosa che non sopporto, è il dolore fisico.’
  • Quando a pranzo vai in qualche bar o chiosco e – non volendo farti fregare – prendi solo da mangiare e non da bere, magari bevendo cinque bei bicchieroni d’acqua dall’ampolla (gratuita) dell’ufficio, e altrettanto potrai berne, in caso, al ritorno, ti guardano come fossi un idiota. Invece gli idioti sono loro che credono di potermi rifilare un piatto decente a 3,50 euro e poi una bottiglietta d’acqua magari a 2 euro o 1,50. Tiè
  • Il deodorante spray vi fa venire il cancro alle ascelle. Non usarlo. Lavati e basta
  • Se viaggi in Europa e stai tornando nell’amato Bel Paese, dovrai aspettare l’ultima manciata di chilometri per vederti addosso dei simpatici fari bianchi ghiaccio che illuminano il mondo intero attaccati al culo della tua auto, a una distanza che meriterebbe l’ergastolo: ciò avviene solo al rientro in patria. Fino a due minuti prima, in Svizzera o Austria o Francia, tutto tranquillo e regolare: sorpassi cortesi, distanze siderali tra auto, gesti concilianti, prego vadi lei, ci mancherebbe dopo di lei
Annunci

5 thoughts on “Fatti strani

  1. Be’, anche in Uruguay la ganja è legale (e pure nello stato di Washington) e direi che Mujica batte Obama ottanta zillioni a zero

    Mi piace

  2. -i figli di papà finto-alternativi che dicono “gli animali sono meglio delle persone”. Si? E allora fatti dare la paghetta da Fido invece che da Papy. Cazzo gli ammazzerei il cane, ma così proverei solo il loro punto! 😀
    -se ti spari 185km di corsa in palestra e poi torni a casa e “dato che hai fatto movimento” ti sbafi fuori una teglia di lasagne al ragù per poi lamentarti in ufficio che “le diete con te non funzionano”. Senza parole, senza pudore.
    -le donne non sono complicate, è che non sanno esprimersi ecco perchè “No” può significare si, o “Non ho niente” significa “Sono parecchio incazzata”.
    -se compri 2000 bottiglie di acqua minerale poi non dire che sei ecologista DORCO PIO [cit. Luca Giurato :D]

    Altre non me ne vengono…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...