Truck’s back!

Maledetti bastardi, me ne vado per qualche settimana e si fa rissa qui? Rabbia, frustrazione, racconti cattivi, figli ammazzati… E IO??

Datemi il tempo di riassettare la piega (il mio fottuto coiffeur è in vacanza alle Mauritius… ci credete?) e mi ripresento qui, davanti alle vostre brutte facce di culo. Alito in cancrena, camicia di jeans senza maniche e braccia alzate, entrambe le mani con le dita a corna. Vi parlerò ancora di Olanda, marijuana, vomito, strani versi di animali, bidet mancanti, cibo di merda, futuro, passato, Eurythmics e una valanga di altre stronzate. E voi vi sorbirete il racconto e il fetore delle mie ascelle pezzate. Muti come pesci.

E ora levatevi dai coglioni

Advertisements

2 thoughts on “Truck’s back!

  1. Ascelle pezzate, strafottenza ma senza cafonaggine? Tu non sei Truck Driver.. tu sei FRANCHINO!

    😀 😀 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...