Del perché è meglio darsi al baseball (e non c’entrano i mondiali di calcio)


Vi ricordate il pacchetto sicurezza e tutte quelle simpatiche iniziative di circa un anno fa, quando io stesso su questo blog ritenni opportuno dire pacatamente la mia con un raccontino ispirato alle nascenti ronde per la sicurezza pubblica (alcune delle quali si stavano già organizzando dotandosi di allegre divise che ricordavano una certa estetica nazista), con lo scopo di sollecitare un tornado di pernacchie che se le portasse via?

Ebbene, ho un messaggio per tutti quei bravi ragazzi che avrebbero voluto o vorrebbero ancora prendere parte a simili altruistiche esperienze di vita. Il governo vi ha preso in giro, anzi no, vi ha proprio preso per il culo.

Ma come, diranno questi generosi difensori dell’ordine, non sono forse stati approvati il pacchetto sicurezza e il successivo decreto ministeriale di regolamentazione delle modalità di intervento delle associazioni che dovrebbero effettuare queste ronde? Sì, è vero, sono stati approvati (Legge 15/07/2009 n. 94, art. 3 commi 40/44 e Decr. Min. 08/08/2009 n. 40068). Ma quel branco di comunisti pacifisti sotto mentite spoglie che sta al governo, piazzando un cavillo qua e un’eccezione là, ha fatto la legge e trovato l’inganno direttamente dentro la legge (sono troppo avanti, c’è poco da dire).

Ma come, diranno sempre i generosi e ingenui difensori dell’ordine, non possiamo noi adesso fare le nostre brave ronde per proteggere il territorio da felloni, tossici, clandestini ecc ecc?

Sì e no. Sì e no? Sì e no. E perché? Perché se volete fare le ronde dovete:

–         iscrivervi a un’associazione schedata e controllata dalla Prefettura;

–         non fare riferimento a partiti politici, tifoserie calcistiche, sindacati o altre organizzazioni;

–         non portare alcuna divisa, salvo una pettorina fluorescente con scritto volontari per la sicurezza Comune di…;

–         non portare armi o altri oggetti contundenti anche se avete il porto d’armi;

–         andare in giro solo a piedi e senza animali;

–         andare in giro in squadre formate al massimo da tre persone, una delle quali abbia almeno 25 anni.

Ma almeno, diranno ancora i generosi, ingenui e stavolta un po’ accorati difensori dell’ordine, adempiute tutte queste formalità, se ci ritroviamo davanti un bel facinoroso drogato negr… ehm extracomunitario senza permesso di soggiorno, potremo finalmente…

Potrete solo chiamare la polizia col cellulare (e non potrete giammai verificare che l’extracomunitario sia sprovvisto di permesso di soggiorno perché non avete il diritto di chiedere i documenti a nessuno, manco se lo beccate a violentare vostra sorella).

Ma allora, diranno i generosi, ingenui, accorati e ormai parecchio incazzati difensori dell’ordine, questi ci pigliano per il culo!

Bravi, ci siete arrivati. Il governo ha fatto passare un provvedimento per il quale se fai parte di una ronda in pratica ti dimezzano i diritti civili alla facciazza della Costituzione. Ti schedano anche se sei (e anzi devi essere) incensurato, non hai libertà di espressione perché non puoi far capo a partiti politici o sindacati, non ti puoi vestire come ti pare, se hai già acquisito un diritto (come quello di portare con te un’arma) te lo azzerano, non puoi andare manco in motorino, non puoi portare a pisciare il cane, non puoi passeggiare insieme a più di due amici e dei tre almeno uno deve avere 25 anni. Gran bella legge, eh? Soddisfatti?

Se posso darvi un consiglio, ragazzi, invece di un’associazione per fare le ronde, fondate una squadra di baseball. Per andare ad allenarvi di sera potrete girare con delle belle divise, portandovi le vostre brave mazze, in gruppi di dieci e più, di tutte le età, in auto, moto, motorini e pedalò, con in tasca o anche appuntata al petto la tessera di Forza Nuova o di quel che vi pare, con cani, gatti e bisce al seguito e pure con la pistola se qualche incosciente di questore vi ha dato il porto d’armi. E se, per caso, mentre andate all’allenamento vi imbattete in una strada buia colma di pervertiti che vi provocano… be’ esiste la legittima difesa, no?

L’Italia è un paese per molti aspetti pessimo. Ma è anche tanto divertente.

Annunci

2 thoughts on “Del perché è meglio darsi al baseball (e non c’entrano i mondiali di calcio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...