Memento Mori 2

010Un piatto velenoso per cominciare in pieno annullamento l’autunno. La ricetta è semplice e, con qualche accorgimento, ancora più letale.

Difficoltà: Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Mortalità: la “mortalità” è un fattore molto variabile e pertanto non v’è alcuna certezza che l’avvelenamento debba concludersi con il decesso della persona che ha consumato la specie mortale. Per questo sarebbe meglio cucinare la versione “gourmet” del risotto.

Ingredienti per 4 persone: 450 gr. di Amanita phalloides o Amanita phalloides var. alba o Amanita verna o Amanita virosa, Cortinarius orellanus o Cortinarius semisanguineus o Cortinarius speciosissimus o Entoloma sinuatum o Galerina marginata o Gyromitra esculenta o Sarcosphaera crassa (se proprio siete del gourmet dell’avvelenamento potete anche fare un misto), 360 gr. di riso carnaroli, 2.5 lt. di brodo (vegetale o di gallina), 1 cipolla bianca di media grandezza, 1 bicchiere di vino bianco secco, Prezzemolo, 150 gr. di formaggio grana grattugiato, 2 fettine sottili di formaggio, 1 noce di burro, Sale.

Dopo aver preparato almeno 2.5 lt di brodo, in una pentola, meglio se antiaderente, preparate un fondo di olio con una noce di burro che farete sciogliere. Unite al fondo la vostra cipolla bianca tritata finemente e fatela dorare con i funghi che avrete tagliato a spicchietti piuttosto sottili. Aggiungete il riso già porzionato secondo la quantità desiderata e fatelo “tostare” per 3 o 4 minuti a fuoco medio alto, avendo cura di unirvi il vino bianco alzando al massimo la fiamma per farlo evaporare. Una volta evaporato il vino, spegnete il fuoco e lasciate riposare il riso per una diecina di minuti. Trascorso il tempo necessario, riaccendete la fiamma a fuoco medio e fate cuocere aggiungendo un mestolo di brodo alla volta, regolate di sale e mescolate frequentemente. Quando penserete che la cotturà sarà giunta al termine o quasi potrete unire al risotto il formaggio grana grattugiato e le due fettine di formaggio a fuoco spento. Coprite con un coperchio, attendete 5 o 7 minuti e servite con una spolverata di prezzemola tritato.

Buona intossicazione letale a tutti.

Annunci

One thought on “Memento Mori 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...